HOME PAGE
Language selection: [EN][ITA]
 
Storia :0-200 d.c.200-400 d.c.400-600 d.c.600-800 d.c.800-1000 d.c.1000-1200 d.c.1200-1400 d.c.1400-1600 d.c.1600-1800 d.c.1800-2000 d.c.
Disloc. (t.):0261430621262545101022204640948190163823276665534131070
Lung. mt.:0-1010-2525-4545-7070-100100-135135-175175-220220-270270-325325-385385-450450-520
 
 ::Relitti
 ::Mappa
 ::Biblioteca
 ::Convertitore
 ::Links
 ::Confronta
 ::Cerca
 ::News
 ::Tecnica
 ::Google Gadget
 ::Tipologie
 ::Imbarcazioni
 Amerigo Vespucci
 Andrea Doria
 Andrea Doria
 Arca di Noè
 Ark Royal
 Berlin
 Bismarck
 Candia
 Christophe De La
 Cutty Sark
 Elettra
 Estremadura
 France I
 Grande Francoise
 H.M.S. Boadicea
 H.M.S. Dreadnough
 H.M.S. Ontario
 H.M.S. Queen Mary
 H.M.S. Surprise
 H.M.S. Victory
 H.M.S. Warrior
 Henry Grace a Die
 Luna Rossa
 Madre Di Dio
 Mary Fortunata
 Mayflower
 Minas
 Nave Di Matarò
 NiÑa
 NS Savannah
 Nuestra Senora
 Nuestra Señora de
 Nuestra Senora de
 Pinta
 Polluce
 Preussen
 R.M.S. Laurentic
 R.M.S. Laurentic
 R.M.S. Lusitania
 R.M.S. Megantic
 R.M.S. Oceanic 2
 R.M.S. Olympic
 R.M.S. Queen Mary
 R.M.S. Titanic
 Rex
 Romagna
 Sèmillante
 S.S. Central Amer
 S.S. Great Britai
 S.S. Great Easter
 S.S. Great Wester
 S.S. Thistlegorm
 Santa Catalina du
 Santa Maria
 Santa Maria De La
 Santissima Madre
 Santissima Trinid
 Sao Gabriel
 Serenissima
 Seylagien
 Sirio
 Sparrow
 Thomas W. Lawson
 U.S.S. Mississipp
 Vespucci
 Vijia
 Wasa
 ::Disclaimer
 
 
Nome : Candia (Venezia)
Data varo : 1530-00-00
Venezia
Descrizione :
Munito di una corazzatura in piastre metalliche, che aveva lo scopo di proteggere i combattenti che si trovavano sul ponte, il Candia fu una magnifica nave da battaglia.
La sua struttura massiccia, però, lo rendeva estremamente pesante e poco maneggevole. Il galeone veneziano faceva parte dell'imponente flotta che, alla fine dell'estate del 1538, aveva preso il mare al comando (lei genovese Andrea Doria, ammiraglio dell'imperatore Carlo V, con il fine di infliggere una severa e definitiva lezione alle galee di Khair-ad-din, detto Barbarossa, il corsaro turco che dominò la scena del Mediterraneo durante la prima metà del XVI secolo.
Sotto Andrea Doria erano riunite le flotte di Genova, di Venezia e dello Stato pontificio. Dopo aver invano cercato di stanare le navi turche dalla baia di Ambracia, sulla costa greca, dove si erano rifugiate, Andrea Doria si ritirò con la sua flotta presso l'isola di Leucade, cercando di attirare il Barbarossa in mare aperto.
I turchi abbandonarono il loro rifugio e attaccarono. Ma mentre la flotta alleata iniziava la manovra di spiegamento, il possente Candia, comandato da un valoroso veneziano, Alessandro Condalmiero, rimase indietro, attardato dalla debolezza del vento.
Il 28 settembre 1538 l'intera flotta di galere turche attaccò a ondate successive il galeone immobilizzato.
Alla prima salva delle artiglierie turche, infatti, un colpo ben diretto aveva spezzato l'albero maestro della nave veneziana.
La tattica di Condalmiero fu di non colpire le navi avversarie isolatamente; la scelta si rivelò giusta: quando la prima ondata di galere si trovò a poche centinaia di metri dal galeone, una valanga di fuoco e di morte si abbatté sui turchi.
Il Candia resistette per tutta la giornata agli assalti nemici. Prima di questo scontro, per la vittoria in un combattimento navale, erano decisivi la maneggevolezza di una nave e l'abbordaggio finale, ma ora le navi a vela potevano essere costruite per sopportare un pesante armamento, quasi simile a quello di una fortezza di terra.
La battaglia (malgrado la sconfitta dei veneziani) dimostrò quindi ancora una volta che una nave a vela era superiore a qualsiasi galera a remi.


Immagine:
Candia
Specifiche tecniche:
Tipo: Galeone
Lung. : 33 mt.
Larg. : 8.5 mt.
Immers. : 4.12 mt.
Disloc. : 651 ton.
Stazza lorda : n.d.
Velocità : n.d.
Alberi : 3
Equipaggio : 120 uomini; I00 soldati
Passeggeri : n.d.
BBBBBBBBBBBBBBBBB


Confronta con...

Fonti:
 TitoloIndirizzo
0.Cerca su GOOGLE[Google Search Engine]
1. MagellanoMagellano
[http://www.magellano.org/it/magellano/navi/default.asp?idnave=90&pag=1&Fil1=C]
Galleria Immagini:
 
    Info  |  Copyright  |  Credits