HOME PAGE
Language selection: [EN][ITA]
 
Storia :0-200 d.c.200-400 d.c.400-600 d.c.600-800 d.c.800-1000 d.c.1000-1200 d.c.1200-1400 d.c.1400-1600 d.c.1600-1800 d.c.1800-2000 d.c.
Disloc. (t.):0261430621262545101022204640948190163823276665534131070
Lung. mt.:0-1010-2525-4545-7070-100100-135135-175175-220220-270270-325325-385385-450450-520
 
 ::Relitti
 ::Mappa
 ::Biblioteca
 ::Convertitore
 ::Links
 ::Confronta
 ::Cerca
 ::News
 ::Tecnica
 ::Google Gadget
 ::Tipologie
 ::Imbarcazioni
 Amerigo Vespucci
 Andrea Doria
 Andrea Doria
 Arca di Noè
 Ark Royal
 Berlin
 Bismarck
 Candia
 Christophe De La
 Cutty Sark
 Elettra
 Estremadura
 France I
 Grande Francoise
 H.M.S. Boadicea
 H.M.S. Dreadnough
 H.M.S. Ontario
 H.M.S. Queen Mary
 H.M.S. Surprise
 H.M.S. Victory
 H.M.S. Warrior
 Henry Grace a Die
 Luna Rossa
 Madre Di Dio
 Mary Fortunata
 Mayflower
 Minas
 Nave Di Matarò
 NiÑa
 NS Savannah
 Nuestra Senora
 Nuestra Señora de
 Nuestra Senora de
 Pinta
 Polluce
 Preussen
 R.M.S. Laurentic
 R.M.S. Laurentic
 R.M.S. Lusitania
 R.M.S. Megantic
 R.M.S. Oceanic 2
 R.M.S. Olympic
 R.M.S. Queen Mary
 R.M.S. Titanic
 Rex
 Romagna
 Sèmillante
 S.S. Central Amer
 S.S. Great Britai
 S.S. Great Easter
 S.S. Great Wester
 S.S. Thistlegorm
 Santa Catalina du
 Santa Maria
 Santa Maria De La
 Santissima Madre
 Santissima Trinid
 Sao Gabriel
 Serenissima
 Seylagien
 Sirio
 Sparrow
 Thomas W. Lawson
 U.S.S. Mississipp
 Vespucci
 Vijia
 Wasa
 ::Disclaimer
 
 
Nome : R.M.S. Laurentic (I) (Inghilterra)
Data varo : 1908-09-09
Inghilterra
Descrizione :
Varata a Belfast daHarland e Wolff, con il nome Alberta della linea Dominion, questa nave è stata trasferita alla White Star durante la costruzione ed è stata varata in 1908 come Laurentic.
Laurentic e la sua sorella Megantic furono usati dal loro proprietario e dal loro costruttore come esperimento. Anche se identici, furono progettati di con differenti sistemi di propulsione.
Il Megantic ha avuto una disposizione convenzionale delle viti gemellate alimentate da motori a quadrupla espansione, mentre Laurentic è stato dotato di un sistema coni motori a triplice espansione che alimentano le turbine e che confluiscono in una turbina a bassa pressione collegata all'elica . La disposizione del Laurentic risultò essere sia più veloce che più economica. Di conseguenza, quel sistema fu scelto per tutte le imbarcazioni di classe Olympic della White Star Lines.
Laurentic ha servito su soltanto un itinerario, Liverpool-Canada, durante la sua carriera bianca della stella, che ha cominciato con un viaggio de Liverpool-Montréal il 29 aprile 1909. (Lei compagni correnti era Megantic ed il Canada e Dominion della linea di Dominion. Hanno fornito insieme un servizio settimanale a Montréal di estate e Halifax o, occasionalmente, Portland nell'inverno.) in Montréal quando guerra mondiale che ho cominciato, Laurentic immediatamente sono stati incaricati mentre un trasporto della truppa per la forza Expeditionary canadese. Dopo la conversione a servizio mercantile munito dell'incrociatore in 1915, si è affondata fuori del litorale nordico dell'Irlanda il 25 gennaio 1917, più di meno di un'ora dopo avere colpito due miniere. L'abbassamento del Laurentic ha rappresentato mai i più grandi incidenti mortali in un'estrazione mineraria: soltanto 121 dei 475 a bordo del superstite di. Ma la storia di Laurentic non si conclude là. Molte navi dispersore sono l'argomento di voci circa il tesoro che è a bordo, ma Laurentic è uno dei relativamente pochi casi in cui realmente vi era un tesoro.
Oltre ai suoi passeggeri e alla ciurma, la nave stava trasportando circa 3.200 barre di oro puro di valore 5 milioni di £ (25 milioni di $). In che Anderson descrive come “[o] Ne dei funzionamenti di salvataggio più stupefacenti del mondo,„ i tuffatori reali del blu marino hanno fatto circa 5.000 tuffi al naufragio fra 1917 e 1924. Ad un costo soltanto di £128,000 ($640.000), sono riuscito a recuperare tutto solo circa 25 delle barre. Il blu marino reale ha rinviato al luogo in 1952 per recuperare il resto.
The Olympic-class liners were fitted with two triple expansion engines, which powered the port and starboard propellers, and a low-pressure turbine, which powered the center propeller. This propulsion system was first tested on the White Star sister ships Laurentic I(http://www.greatships.net/laurentic1.html) and Megantic (http://www.greatships.net/megantic.html), which entered service in 1909. Megantic was a conventional twin-screw steamer with two quadruple expansion engines, while Laurentic was a triple-screw steamer with two triple expansion engines and one turbine engine. Because Laurentic proved to be both more economical to operate and slightly faster, her engine configuration was selected for the Olympic-class liners, and was to remain a Harland & Wolff standard for years.


Immagine:
R.M.S. Laurentic (I)
Specifiche tecniche:
Tipo: Transatlantico
Lung. : 172.6 mt.
Larg. : 20.6 mt.
Immers. : 20.6 mt.
Disloc. : 14892 ton.
Stazza lorda : n.d.
Velocità : 17 nodi
Alberi : 2
Equipaggio : n.d.
Passeggeri : 1660 persone
BBBBBBBBBBBBBBBBB


Confronta con...

Fonti:
 TitoloIndirizzo
0.Cerca su GOOGLE[Google Search Engine]
Non disponibili.
Galleria Immagini:
 
    Info  |  Copyright  |  Credits