HOME PAGE
Language selection: [EN][ITA]
 
Storia :0-200 d.c.200-400 d.c.400-600 d.c.600-800 d.c.800-1000 d.c.1000-1200 d.c.1200-1400 d.c.1400-1600 d.c.1600-1800 d.c.1800-2000 d.c.
Disloc. (t.):0261430621262545101022204640948190163823276665534131070
Lung. mt.:0-1010-2525-4545-7070-100100-135135-175175-220220-270270-325325-385385-450450-520
 
 ::Relitti
 ::Mappa
 ::Biblioteca
 ::Convertitore
 ::Links
 ::Confronta
 ::Cerca
 ::News
 ::Tecnica
 ::Google Gadget
 ::Tipologie
 ::Imbarcazioni
 Amerigo Vespucci
 Andrea Doria
 Andrea Doria
 Arca di Noè
 Ark Royal
 Berlin
 Bismarck
 Candia
 Christophe De La
 Cutty Sark
 Elettra
 Estremadura
 France I
 Grande Francoise
 H.M.S. Boadicea
 H.M.S. Dreadnough
 H.M.S. Ontario
 H.M.S. Queen Mary
 H.M.S. Surprise
 H.M.S. Victory
 H.M.S. Warrior
 Henry Grace a Die
 Luna Rossa
 Madre Di Dio
 Mary Fortunata
 Mayflower
 Minas
 Nave Di Matarò
 NiÑa
 NS Savannah
 Nuestra Senora
 Nuestra Señora de
 Nuestra Senora de
 Pinta
 Polluce
 Preussen
 R.M.S. Laurentic
 R.M.S. Laurentic
 R.M.S. Lusitania
 R.M.S. Megantic
 R.M.S. Oceanic 2
 R.M.S. Olympic
 R.M.S. Queen Mary
 R.M.S. Titanic
 Rex
 Romagna
 Sèmillante
 S.S. Central Amer
 S.S. Great Britai
 S.S. Great Easter
 S.S. Great Wester
 S.S. Thistlegorm
 Santa Catalina du
 Santa Maria
 Santa Maria De La
 Santissima Madre
 Santissima Trinid
 Sao Gabriel
 Serenissima
 Seylagien
 Sirio
 Sparrow
 Thomas W. Lawson
 U.S.S. Mississipp
 Vespucci
 Vijia
 Wasa
 ::Disclaimer
 
 
Nome : Santissima Madre (Italia)
Data varo : 1550-00-00
Italia
Descrizione :
Classificato come galeone veneziano, il Santissima Madre costituisce la testimonianza più immediata della tipica costruzione navale italiana del XVI secolo, il modello di galeone, risalente al 1540, esposto al Museo Navale di Madrid, quello dello Science Museum di South Kensington, a Londra, il trattato Frammenti dell'antica arte della carpenteria inglese - compilato nel 1586 dal maestro carpentiere Matthew Baher - e, per quel che riguarda la storia del galeone mediterraneo, le ricerche compiute nel 1884 da Eugène Evrard permettono di tentare una sia pur sommaria ricostruzione del galeone veneto. Da tutte queste fonti si può dedurre che la nave aveva uno scafo dalle linee dolci e leggere, totalmente privo di decorazioni, quasi sempre di scarsa o nulla funzionalità. La cabina del capitano, posta fra il terzo e il secondo ponte, verso poppa, aveva un'altezza massima di 1,84 metri. Più sacrificato l'alloggio del capitano dei soldati imbarcati, che disponeva soltanto di 1,64 m in altezza. L'alloggio del pilota e del nostromo era poco più di uno scomodo cunicolo, con i suoi 1,42 metri. L'alberatura aveva la particolarità di essere formata da alberi i cui elementi erano costruiti in pezzi unici, cioè senza giunture o legamenti. L'albero di trinchetto era notevolmente spostato verso prua, mentre quello di maestra e di mezzana mostrano una marcata inclinazione verso la poppa della nave. Tale disposizione non è casuale: il sistema d'inclinazione degli alberi era, infatti, l'unico metodo per tentare di trovare, sia pure intuitivamente, il centro velico e cioè quel punto in cui si concentra la maggior parte del peso dell'alberatura e delle vele, servendo al tempo stesso da punto di equilibrio dell'intero scafo. L'albero di bompresso era dotato di una vela quadra (di civada); sull'albero di maestra e su quello di trinchetto le vele quadre divennero tre. Le coffe, cioè le piattaforme situate sugli alberi maggiori, servivano non solo per le manovre alle vele, ma anche come elemento di offesa e di difesa: esse potevano infatti essere dotate di piastre protettive, di armi da fuoco (piccoli cannoni brandeggiabili), di picche e di lance.


Immagine:
Santissima Madre
Specifiche tecniche:
Tipo: Galeone
Lung. : 41.5 mt.
Larg. : 5.9 mt.
Immers. : 3.52 mt.
Disloc. : 722 ton.
Stazza lorda : n.d.
Velocità : n.d.
Alberi : 4
Equipaggio : 230 uomini
Passeggeri : n.d.
BBBBBBBBBBBBBBBBB


Confronta con...

Fonti:
 TitoloIndirizzo
0.Cerca su GOOGLE[Google Search Engine]
1. MagellanoMagellano
[http://www.magellano.org/it/magellano/navi/default.asp?idnave=91&pag=1&Fil1=S]
Galleria Immagini:
 
    Info  |  Copyright  |  Credits